PIANIFICARE SCONFINANDO. UN NUOVO MODELLO PER ARMONIZZARE METODI, STRUMENTI E AZIONI PER IL GOVERNO DELLE AREE PROTETTE DELLE DOLOMITI

28 ago 2015
10:30
Palazzo Corte Metto, Auronzo di Cadore

PIANIFICARE SCONFINANDO. UN NUOVO MODELLO PER ARMONIZZARE METODI, STRUMENTI E AZIONI PER IL GOVERNO DELLE AREE PROTETTE DELLE DOLOMITI

Workshop formativo sulla pianificazione “senza confini” delle aree protette. Momento partecipativo a cura della Rete del Patrimonio paesaggistico e delle Aree protette della Fondazione Dolomiti UNESCO.


Qual è il confine di un’area protetta? E fuori da esso, il bosco e il torrente e i pascoli non sono forse più preziosi?

In un’area come le Dolomiti, patrimonio dell’Umanità e territorio complesso, anche da un punto di vista amministrativo, il tema di un’auspicata armonizzazione della pianificazione è quanto mai centrale.

Un incontro partecipativo che si rivolge agli Ordini professionali di agronomi forestali, architetti, ingegneri, avvocati e geologi, oltre a curiosi e abitanti amanti delle Dolomiti.


Programma

10,30 – 11,30 Iscrizioni e benvenuto
11,30 – 13,30 Lavoro e discussioni ai tavoli
Pausa pranzo
15,00 – 16,30 Riunione plenaria

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto