RUEDIS. RUOTE DI CONFINE

29 ago 2015
15:00
Viale, Auronzo di Cadore

RUEDIS. RUOTE DI CONFINE

Danzare la Grande Guerra tra le vie del centro. Di Compagnia Arearea.


Uno spettacolo itinerante in quattro scene, distribuite lungo il Viale di Auronzo di Cadore. La Compagnia Arearea danza la Grande Guerra in bicicletta. Su telai dei primi del Novecento, incalzati da musiche dal vivo d’ispirazione futurista, Arearea porta all’estremo l’elogio del dinamismo che ha spinto il mondo intero dritto alla guerra. Esaltazione, patriottismo e gloria hanno travolto milioni di esseri umani. I sei danzatori Arearea ricercano, in quel frastuono, l’affermazione della vita, la bellezza dell’incontro con l’altro, la pace.


La Compagnia Arearea è stata fondata da Roberto Cocconi nel 1992. Arearea è stata sempre aperta all’arrivo di nuovi danzatori e di artisti specializzati in altre discipline. Ora è guidata da un nucleo artistico stabile, formato da Marta Bevilacqua, Roberto Cocconi, Valentina Saggin e Luca Zampar. Le creazioni della compagnia si articolano nella doppia dimensione dello spettacolo teatrale e della performance negli spazi del quotidiano. La cifra poetica di Arearea risiede nella messa in discussione delle consuete logiche di utilizzo del palcoscenico e della piazza.

 

 

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto