DolomitiArtRock: 15 luglio-24 agosto

Mostra
Museo delle Regole d’Ampezzo (Paleontologico R. Zardini) – Cortina d’Ampezzo
Dal 15 luglio 2015 al 24 agosto 2015
(Dal 25 al 31 agosto ad Auronzo di Cadore, Palazzo Corte Metto
Dal 1 settembre sempre ad Auronzo di Cadore presso l’Alpstation Lavaredo di Cima Gogna)
Evento organizzato da: Dolomiti Project Srl (www.dolomitiproject.it), Laura Jaurena e Mase Press (www.masepress.it). Le fotografie sono state scattate da prof. Bernardo Cesare e il campionamento delle rocce è stato coordinato dal prof. Nereo Preto del Dipartimento di GeoScienze dell’Università degli Studi di Padova.

DolomitiArtRock è un evento culturale che si prefigge una dimensione di itineranza e di presenza diffusa fra le Dolomiti. Presenta il mondo indedito del Microcosmo delle rocce dolomitiche traducendone la bellezza. Attraverso una collaborazione con l’Università di Padova – Dip. Scienze della Terra) si sono ottenute delle fotografie artistiche di alcune rocce campionate nell’ampezzano e realizzate dal prof. Bernardo Cesare, dalle quali si è ricavata un esposizione adattabile a spazi differenti. Alle foto verranno affiancati contenuti esplicativi per poter godere di un viaggio nel tempo descritto dalle rocce soggetto dell’esposizione. L’esposizione delle immagini resterà a Cortina (Paleontologico R.Zardini) durante l’estate 2015 (25 Luglio – 23 Agosto) e sarà affiancata ad eventi di richiamo (conferenza, laboratori didattici) per poi spostarsi ad Auronzo in coincidenza del LabFest (Museo Palazzo Corte Metto). Il progetto prevede una linea di souvenir culturali (magliette e bandane) proposti su una rete di vendita coincidente con una serie di rifugi dolomitici.

Il link alla mostra DolomitiArtRock

#SCONFINI perché…
È una narrazione incentrata sulla frequentazione del confine fra Micro e Macromondo delle rocce in Dolomiti. Qui, sia in parete alla macroscala, che in sezione sottile alla microscala, le rocce vengono attivate dalla luce restituendo contrasti cromatici e giochi d’ombra che definiscono quadri di eccezionale bellezza. La bellezza sta al di quà e al di là di questo confine, e questo limite/confine di percezione non è altro che un luogo di incontro (di conoscenza e di bellezza).

Indirizzo:

via Marangoni, 1
1 via Marangoni
Cortina d’Ampezzo
32043
Italia

X
Questo sito usa i cookie per offrirti la migliore esperienza possibile. Procedendo con la navigazione sul sito, accetti implicitamente l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Informativa sull'utilizzo dei cookie Accetto